CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

fuori dal Siotto

Molesta una studentessa
Arrestato a Cagliari un 21enne

In manette un giovane originario del Ghana, la vittima ha solo 15 anni
un auto della polizia (archivio l unione sarda)
Un'auto della polizia (Archivio L'Unione Sarda)

L'ha notata all'uscita di scuola, davanti al liceo classico Siotto. Un 21enne del Ghana, senza fissa dimora, ha seguito una studentessa di 15 anni, per poi bloccarla e toccarle le parti intime. Pochi istanti di terrore per la ragazza, pietrificata dalla paura. Poi ha urlato e lui è scappato. La vittima, sotto choc, ha raggiunto un bar vicino alla scuola: ha chiamato il padre e subito dopo è arrivata la telefonata al 113. Le volanti hanno raggiunto viale Trieste. Le ricerche del maniaco sono scattate subito. E grazie ad alcuni elementi raccolti anche nei giorni scorsi - sembra che il giovane si fosse reso responsabile di qualche esibizione un po' spinta - gli investigatori della Mobile e i Falchi hanno rintracciato il presunto responsabile in via Roma. Il ghanese è stato bloccato e portato in Questura. È poi scattato un fermo per violenza sessuale aggravata su minore.

Caso delicato

L'inchiesta è nelle mani del pm Guido Pani. Una vicenda delicata su cui c'è il massimo riserbo. Al momento del fermo il giovane (sembra senza permesso di soggiorno) aveva addosso un coltello. Diverse le persone che hanno assistito all'arrivo degli agenti in borghese e dei Falchi, in via Roma: un blitz veloce, con il 21enne caricato sulle auto di servizio, ripartite a tutta velocità.

I precedenti

L'attività dei poliziotti ha permesso di raccoglie elementi a carico del giovane che, nelle ultime settimane, sarebbe finito al centro di almeno altri due episodi su cui erano in corso gli accertamenti da parte degli agenti delle volanti. È così scattato il provvedimento di fermo e il giovane del Ghana è stato accompagnato in carcere. Nella zona attorno al liceo la voce di quanto accaduto si è diffusa. L'intervento delle pattuglie della Polizia non è passato inosservato così come la richiesta d'aiuto da parte della studentessa entrata quasi di corsa nel bar. Poi la caccia all'uomo conclusa verso le 14 in via Roma.

Matteo Vercelli

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...