CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

il maxi blitz

Contraffazione nel Cagliaritano, i finanzieri sequestrano oltre 6.600 articoli

I negozianti sono stati multati per un totale di quasi 10mila euro
(foto gdf cagliari)
(Foto Gdf Cagliari)

Prosegue l’attività della Guardia di Finanza di Cagliari a contrasto della commercializzazione di prodotti non sicuri e contraffatti.

Nei giorni scorsi i Baschi Verdi della 2ª Compagnia di Cagliari e dei militari dei Reparti territoriali hanno sottoposto a sequestro complessivamente 6.652 articoli in negozi sia del capoluogo che dell’hinterland.

Nel centro di Cagliari, i Baschi Verdi hanno sequestrato 38 articoli contraffatti (pelletteria e scarpe) copiando i brand di lusso, che alcuni ambulanti, che alla vista delle pattuglie si sono rapidamente allontanati, cercavano di vendere.

A Decimomannu, i Finanzieri hanno sequestrato 184 articoli elettrici e accessori con la marcatura CE contraffatta, 35 accessori di abbigliamento con marchi di moda falsificati e 3.170 prodotti (tra utensili e apparecchiature elettriche e cover) privi delle obbligatorie indicazioni di conformità stabilite dal Codice del Consumo.

A Serramanna, i militari della Tenenza di Sanluri hanno sottoposto a sequestro cover per cellulari, bigiotteria, portachiavi, pinze fasce ed elastici per capelli, per un totale complessivo di 2.190 articoli, che erano messi in vendita privi di qualsiasi avvertenza e delle indicazioni in lingua italiana, nonché di quelle relative al produttore, all’importatore e al Paese di origine.

A Muravera, i Finanzieri hanno sequestrato 608 articoli, tra prodotti elettrici e accessori per smartphone, con la marcatura CE non conforme alla normativa vigente.

A Sant'Antioco infine le Fiamme Gialle hanno sequestrato 427 giocattoli privi della certificazione CE e della documentazione attestante e comprovante i canoni di qualità e sicurezza dei prodotti.

Per i venditori è scattata la denuncia alla locale Procura della Repubblica, la segnalazione alla Camera di Commercio di Cagliari, e l’applicazione delle sanzioni amministrative per un totale complessivo di 9.180 euro.

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...