CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

Regione

Dieci milioni per il rilancio e la riqualificazione del Trenino Verde

Approvato in Giunta il programma degli investimenti
il trenino verde (archivio l unione sarda)
Il trenino verde (Archivio L'Unione Sarda)

Dieci milioni, 10,3 per la precisione, per rilanciare il Trenino Verde.

La Giunta regionale ha approvato il programma degli investimenti per garantire la riapertura di alcune linee, consentire agli operatori di poter procedere a una programmazione più certa e stabile, per la manutenzione dell'armamento ferroviario, delle travate metalliche dei ponti e del materiale rotabile d'epoca, e per la messa in sicurezza della tratta.

Ecco, nel dettaglio, tutti gli interventi che saranno effettuati o appaltati da Asrt. Tratta Mandas-Sadali, cinque milioni; Tortolì-Arbatax, un milione; Luras Palau, 388mila euro; Nurri-Sadali, 330mila euro; Niala-Villagrande, 400mila euro; Calangianus-San Leonardo, 390mila euro; Modolo-Bosa, 372mila euro.

Previsti anche lavori di manutenzione delle travate metalliche per un totale di 1,783 milioni, e la manutenzione straordinaria delle locomotive a vapore d'epoca, da adibire al servizio turistico sulle linee Isili-Sorgono e Mandas-Arbatax, per un totale di 575mila euro.

Tutti i suddetti lavori dovrebbero terminare, secondo previsioni, tra il 2020 e il 2021.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...