CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

maracalagonis

"Hai bevuto troppo, chiama qualcuno per l'auto". Arriva un amico, ma è ubriaco

Un 48enne fermato sulla Sp 15: nel sangue, alcol 6 volte oltre il limite. Ma nei guai finisce anche un conoscente
immagine simbolo (pixabay)
Immagine simbolo (Pixabay)

La Polizia lo ha fermato completamente ubriaco alla guida della sua auto. E quando gli è stato chiesto di telefonare a una persona fidata per affidargli il veicolo posto in fermo amministrativo ha chiamato un amico.

Che, però, era pure lui in preda ai fumi dell'alcol.

Risultato: entrambi sono finiti nei guai.

I protagonisti dell'incredibile vicenda sono un 47enne di Maracalagonis, M.F., e un suo conoscente di un anno più anziano, M.V.

Il primo è stato fermato dagli agenti della Stradale di Cagliari sulla Strada provinciale 15, dopo una manovra alquanto azzardata con la sua Ford Fiesta.

L'uomo, visibilmente alticcio, è stato sottoposto ad etilometro e gli è stato trovato nel sangue un tasso alcolemico di 3,70 grammi/litro. Sei volte il limite.

Non solo: dagli accertamenti è risultato che il 47enne era già stato fermato in quelle condizioni a metà novembre, in territorio di Muravera. Allora il tasso alcolemico era di 2,70 grammi/litro.

Nell'occasione gli era stata sospesa la patente per un anno ed era anche stato denunciato perché l'auto non aveva l'assicurazione.

Il veicolo, inoltre, era stato sottoposto a fermo amministrativo.

Ciò nonostante, neanche un mese dopo, l'uomo si è rimesso alla guida, dopo aver alzato - e molto - il gomito.

A quel punto sono scattate nuove e più pesanti sanzioni.

Ma il colmo doveva ancora arrivare. Dopo gli accertamenti, infatti, gli agenti gli hanno chiesto di far venire qualcuno di fiducia che prendesse in custodia l'auto bloccata.

Così sul posto, alla guida di un'altra auto, una Renault Megane, si è presentato M.V.

Gli uomini della Questura, però, si sono insospettiti, perché anche lui non sembrava molto in sé. Dunque, hanno sottoposto ad etilometro pure lui. E anche in questo caso l'alcol nel sangue era troppo: oltre il doppio del consentito, per la precisione.

Inevitabile anche per lui una denuncia e il ritiro della patente.

Quanto ai due veicoli, la Megane è stata riportata a casa dal fratello del 48enne, mentre la Fiesta è stata rimossa da un carro attrezzi.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...