CRONACA SARDEGNA - AGENDA

le proiezioni

"Il cinema di seconda mano" a Cagliari

I titoli in cartellone per gli appassionati di arti visive
foto pixabay
Foto Pixabay

Giovedì 16 e venerdì 17 maggio a Cagliari si svolgerà "Cinema di seconda mano", un appuntamento da non mancare per tutti gli appassionati di arti visive.

Con la direzione artistica di Gaetano Crivaro, nello spazio Controra, in piazza Dettori 3, saranno proiettati sette film, cinque cortometraggi (nella fascia delle 19) e due lungometraggi (nella fascia delle 20.30), che rielaborano materiale visivo preesistente (fotografie, videocassette, filmati d'archivio) per trarne opere originali portatrici di un nuovo senso espressivo.

Si inizia giovedì 16, alle 19, con "Song of Avila", in omaggio a Jonas Mekas. Seguono "Redemption" (26 minuti) di Miguel Gomes e "Due" (20 min.) di Riccardo Giacconi, che ci porta a Milano 2, quartiere residenziale nella periferia di Milano voluto da Berlusconi negli anni Settanta. Alle 20.30 sarà la volta di "Valentina Postika in attesa di partire" (77 min.), di Caterina Carone (presente in sala), sulla relazione fra il partigiano Carlo e la sua badante moldava.

Venerdì 17 il programma è aperto alle 19 da "Resistencia" di Caterina Guely" (12 min.), storia di una città argentina nata come colonia di immigrati italiani in terra indigena. Segue "Citta-Stato (92-94)" (35. min.) di Giuseppe Spina (presente in sala), ritratto del clima caotico e inquietante che si respirava nel Catanese dei primi anni Novanta. Si chiude alle 20.30 con "Flotel Europa" (70 min.) di Vladimir Tomic, ricordo di un giovane in fuga dalla Bosnia nel 1992.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...