GOSSIP

"prati-gate"

Eliana Michelazzo sul lastrico: "Sono stata a Ibiza con 200 euro"

"Mi hanno sospeso i pagamenti legati alla storia di Mark Caltagirone. Sono soldi che mi servono per vivere", ha detto l'ex manager di Pamela Prati
eliana michelazzo e pamela prati (foto instagram)
Eliana Michelazzo e Pamela Prati (foto Instagram)

"Sono stata a Ibiza con 200 euro in tasca".

L'ex manager di Pamela Prati Eliana Michelazzo è sul lastrico, vive una situazione molto difficile, e lo racconta a Fanpage.

In attesa che venga chiarita la sua posizione le sono stati sospesi diversi pagamenti legati alla storia di Mark Caltagirone.

"Ho stornato alcune fatture legate a questa storia, mi sembrava corretto visto che si parlava di truffa. A parte quello, avrebbero dovuto esserci una serie di pagamenti che oggi sono stati sospesi. Quei soldi mi servono per vivere e mi sembra giusto che io venga pagata, visto che ho perso il lavoro", racconta.

Un vero e proprio sfogo il suo: "Sono stata a Ibiza con 200 euro in tasca. Ho spese e scadenze. Mi sono ritrovata dal fatturare 100mila euro l'anno allo smettere di guadagnare. Anche i partner con cui collaborava la mia agenzia si sono ritirati, hanno preferito smettere di lavorare con noi".

Continua a dichiararsi innocente la Michelazzo. Sostiene di essere stata ingannata da Pamela Perricciolo: "Anche quando in tv ho detto di aver visto Mark Caltagirone, non mentivo. Mi era stato detto che era un pentito e mi hanno fatto vedere alcune foto, e io ci ho creduto".

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...