GOSSIP

il post

Il dramma di Pamela Anderson: "Rami è un mostro, mi ha presa in giro"

L'ex star di Baywatch annuncia la fine della love story con il calciatore, accusandolo di "tradimenti e bugie"
pamela anderson (ansa)
Pamela Anderson (Ansa)

"È un mostro, presa in giro per 2 anni".

Pamela Anderson non usa giri di parole per gridare tutta la sua rabbia e la sua delusione, annunciando la fine della love story con l'ex giocatore del Milan Adil Rami.

I due avevano iniziato una relazione due anni fa, ma ora il legame si è rotto.

E l'ex star di Baywatch non le manda a dire al calciatore francese, di 18 anni più giovane di lei, imputandogli anche di ripetuti tradimenti.

"Gli ultimi due anni della mia vita sono stati una grande bugia", si è sfogata la 51enne attrice in un lungo post su Instagram. "Sono stata presa in giro - ha aggiunto - e portata a credere che eravamo un 'grande amore'".

Adil Rami con la maglia del Milan (Ansa)
Adil Rami con la maglia del Milan (Ansa)

E ancora: "Sono devastata da quando ho scoperto negli ultimi giorni che conduceva una doppia vita".

Sempre secondo quanto riferito dall'attrice e modella americana, Rami "era solito scherzare su altri giocatori che avevano amanti in appartamenti vicini alle loro mogli. Chiamava quegli uomini mostri. Ha mentito a tutti... È lui il mostro".

Dal canto proprio, né il calciatore né il suo entourage hanno confermato le accuse - pesantissime - lanciate da Pamela.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...