ECONOMIA

gambero rosso

La vernaccia di Oristano Antico Gregori è il miglior vino da meditazione italiano

Prestigioso riconoscimento per un vino sardo

La Vernaccia di Oristano Doc Antico Gregori - prodotta da Contini - è il miglior vino da Meditazione Italiano secondo la Guida Vini d’Italia 2021 del Gambero Rosso

L’Antico Gregori è una cuvée delle migliori annate di Vernaccia, maturate per decenni in caratelli di legno pregiato.

La tecnica utilizzata è il metodo “Solera”. La base originaria, risalente ai primi decenni del secolo, è stata rabboccata con una selezione delle migliori partite della Vernaccia Contini del secolo scorso. Vino di notevole intensità e complessità, etereo con ricordi di frutta secca, mandorle e nocciole tostate.

Deve il suo nome al “Gregori” il tipico terreno magro e sabbioso della valle del Tirso e suolo elettivo per il vitigno Vernaccia.

Contini - come dichiara Andrea Balleri Brand Ambassador della Contini - "è sempre stata legata alla Vernaccia, ci ha sempre creduto e non ha mai smesso di produrla. Così come è fortemente legata al vitigno nieddera, l’altra uva tipica dell’oristanese. Ora – sappiamo bene – il consumo della Vernaccia è fortemente calato. Pensate che attualmente ci sono circa 250 ettari coltivati con questo vitigno, in passato si arrivò a oltre tremila. In effetti se ascolto i racconti qui a Cabras e nell’intera zona, tutti mi dicono si bevesse solo Vernaccia, in tutte le occasioni: dai battesimi ai funerali, per fare una battuta, non c’era ricorrenza in cui non si bevesse l’oro di Oristano".

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}