ECONOMIA

la decisione

Piscina comunale di Dolianova, il Comune sospende il canone d'affitto

Un modo per aiutare i gestori
la piscina comunale di dolianova (foto l unione sarda)
La piscina comunale di Dolianova (foto L'Unione Sarda)

Entra in vigore il provvedimento denominato "Dolianova non si ferma" che prevede la sospensione dei canoni di locazione degli impianti sportivi comunali.

La decisione è stata presa dall'amministrazione comunale per ridurre il carico di difficoltà delle associazioni sportive del territorio e dei numerosi iscritti, in particolare giovani e studenti.

Ed è proprio in esecuzione al provvedimento che è stato possibile, per la Giunta comunale, approvare la delibera che dispone la sospensione del pagamento del canone di gestione alla società Atlantide alla quale è affidata la gestione della piscina semi-olimpionica di via Gandhi. La delibera sottolinea le motivazioni alla base degli aiuti: "La forma di gestione vigente a seguito dell'aggiudicazione della gara d'appalto, prevede anche l'esecuzione delle manutenzioni ordinarie che vengono svolte anche grazie alle quote degli utenti". Al momento, "data la totale chiusura degli impianti, non vi sono incassi".

La sospensione del canone d'affitto è una misura adottata dal Comune per permettere la sopravvivenza delle associazioni sportive, messe a dura prova dal periodo di isolamento forzato.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}