ECONOMIA

il vertice

Continuità, arriva la fumata bianca: primo via libera alla proroga

Buone notizie dall'incontro tra il governatore Solinas e il ministro De Micheli: si potrà continuare a volare a tariffe agevolate per Roma e Milano in attesa del nuovo bando

Finalmente la proroga. Per la continuità territoriale che scade il 16 aprile arriva il tanto atteso rinvio: si potrà continuare a volare a tariffe agevolate per Roma e Milano in attesa del nuovo bando.

È il risultato dell'incontro al ministero dei Trasporti, oggi pomeriggio, tra il ministro Paola De Micheli e il presidente della Regione Christian Solinas. Una buona notizia, dopo le polemiche dei giorni scorsi.

"Abbiamo rappresentato la situazione determinata dalla liquidazione della compagnia Air Italy e il percorso avviato dalla Regione a seguito delle interlocuzioni con l'Unione Europea relative alla continuità", affermano congiuntamente il presidente e il ministro dopo l'incontro di questo pomeriggio a Roma.

"La correttezza della procedura intrapresa ha consentito di esprimere una rassicurazione significativa riguardo alla proroga dell'attuale sistema di collegamenti aerei, a seguito dell'impegno della Regione a concludere la procedura di gara con l'assegnazione entro il 31 dicembre. Riteniamo pertanto che il via libera alla proroga possa arrivare entro pochi giorni. Questo consentirà all'Isola una gestione programmatoria adeguata in vista della imminente stagione estiva", hanno dichiarato ancora il presidente Solinas e il ministro De Micheli.

"Per quanto riguarda la questione Air Italy abbiamo concordato assieme al ministro di richiedere un immediato cambio procedura di liquidazione per trovare nuovi strumenti per la tutela dei lavoratori e della nostra economia. Questi argomenti saranno oggetto della riunione di giovedì prossimo al quale, oltre alla parte politica, interverrà anche quella sindacale", ha concluso il presidente.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...