ECONOMIA

il riconoscimento

Pubblica amministrazione innovativa e sostenibile, premiata la Regione Sardegna

La Strategia Regionale di Adattamento ai Cambiamenti Climatici della Regione è tra i nove vincitori della seconda edizione del premio "PA sostenibile"
gianni dominici (foto ufficio stampa)
Gianni Dominici (foto ufficio stampa)

C'è anche la Regione Sardegna tra le nove pubbliche amministrazioni vincitrici della seconda edizione del "Premio PA sostenibile, 100 progetti per raggiungere gli obiettivi dell'Agenda 2030", promosso dal Forum Pa assieme ad ASviS (Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile).

La nostra regione è stata premiata per la "Strategia regionale di adattamento ai cambiamenti climatici", che trasorma la pianificazione e programmazione per fra fronte ai mutamenti del clima.

Gli altri enti premiati: l'Università di Padova, la Regione Emilia Romagna, l'Agenzia provinciale per la protezione dell'ambiente di Trento, Roma Capitale, il comune di Bellagia Igea Marina, Qualità e Sviluppo Rurale di Montepulciano, la Regione Molise e la Regione Marche.

L'idea è quella di far emergere e valorizzare i migliori progetti e prodotti che aiutano le PA nel percorso di crescita sostenibile verso il 2030. Su 150 candidature una giuria di esperti ne ha selezionate cento particolarmente meritevoli, tra cui sono stati selezionati i nove progetti vincitori.

Il premio alla Regione Sardegna è nella categoria "Ambiente, energia, capitale naturale".

La "Strategia Regionale di Adattamento ai Cambiamenti Climatici" è stata adottata a febbraio 2019: si tratta di un documento quadro per valutare le implicazione dei cambiamenti climatici nei processi di pianificazione e programmazione. Si identificano gli impatti climatici sulla Sardegna e si definiscono indirizzi per orientare la procedura di Vas (Valutazione Ambientale Strategica) allo scopo di formulare delle proposte di programmi volti a ridurre i rischi dovuti ai mutamenti del clima. Ha una struttura di governance che coinvolge direttamente nel processo assessorati, enti e agenzie regionali, oltre agli enti locali.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...