CULTURA

"Piatto 2020"

Senorbì, la Guida Michelin premia il ristoratore Luciano Citarella

Il riconoscimento già attribuito anche nel recente passato
luciano citarella con la moglie teresa (foto sirigu)
Luciano Citarella con la moglie Teresa (foto Sirigu)

La Guida Michelin incorona la buona cucina della Trexenta. Il ristoratore Luciano Citarella è stato inserito nella Guida Michelin dopo aver ricevuto il prestigioso premio "Piatto Michelin" negli anni 2019 e 2020 per la qualità dei prodotti e del servizio.

"È un bellissimo riconoscimento che ci rende felici e orgogliosi, ancora di più perché arriva dopo un periodo difficilissimo per il settore della ristorazione come quello vissuto nella fase più acuta dell'emergenza sanitaria", è il commento di Citarella che, insieme alla moglie Teresa Sirigu, manda avanti con passione il locale Severino il Vecchio di Senorbì.

Una carriera iniziata tanti anni fa collaborando con Francesco Sailis, il compianto maestro della ristorazione morto nel luglio 2017 all'età di 80 anni. Gli ispettori della Guida Michelin hanno selezionato il ristorante di Senorbì con questa motivazione: "È il riconoscimento del vostro lavoro e della qualità che vi contraddistingue".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}