CULTURA

le iniziative

Senorbì, progetto di valorizzazione della lingua sarda

In collaborazione col Comune di Segariu
l assessore paola erriu (foto sirigu)
L'assessore Paola Erriu (foto Sirigu)

L'obiettivo è valorizzare la lingua sarda, attraverso una serie di iniziative che puntano a far conoscere in particolare ai giovani e agli studenti la produzione letteraria scritta e orale. L'amministrazione comunale di Senorbì ha assunto il ruolo di capofila di un progetto, che verrà realizzato in collaborazione con il Comune di Segariu, finalizzato a promuovere laboratori culturali di 30 ore (ogni corso sarà rivolto a 20 persone) e sportelli linguistici.

Un progetto fortemente voluto dall'assessore alla Cultura Paola Erriu che punta ad accedere ai finanziamenti previsti dalla Regione (legge regionale 22 del 2018) per la realizzazione di corsi destinati a tutta la cittadinanza.

"I laboratori culturali e le attività di formazione sono finalizzati a stimolare e rafforzare la conoscenza della lingua sarda e i processi di apprendimento", è indicato nella delibera di Giunta approvata dal sindaco Alessandro Pireddu e dagli assessori Carlo Mascia, Sara Mascia e Paola Erriu.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}