CULTURA

Il restauro

Monastir, l'antico cocchio di Santa Lucia torna agli antichi splendori

La bellissima carrozza è utilizzata per il trasporto del simulacro in processione
particolare del cocchio
Particolare del cocchio

L'antico cocchio di Santa Lucia, restaurato da esperti artigiani, è tornato all'aspetto originario, ed è stato riconsegnato al comitato organizzatore della festa.

A Monastir l'operazione restauro del vecchio cocchio ligneo è stata possibile grazie ad uno stanziamento di 15mila euro da parte dell'Amministrazione comunale. Attori importanti anche gli eredi della famiglia Serci (che fece realizzare il cocchio e che lo ha custodito per decenni) e il comitato organizzatore della festa più sentita dai monastiresi, che ora dispongono della bellissima carrozza di gala, utilizzata per il trasporto del simulacro di Santa Lucia in processione.

Dal 2014, quando il cocchio saluta l'oblio della vecchia rimessa della famiglia Serci che lo dona al Comune, ad oggi: il restauro lo ha riportato al suo colore originario.

La corsa verso i riti dedicati a Santa Lucia, nell'ultima settimana di agosto, è così cominciata nel migliore dei modi.

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...