CULTURA

i lavori

Guamaggiore, un progetto per la Parrocchia di San Sebastiano

La Sovrintendenza ai Beni Culturali ha autorizzato le indagini geognostiche
la chiesa di san sebastiano (foto pro loco guamaggiore)
La chiesa di San Sebastiano (foto Pro loco Guamaggiore)

Gli edifici religiosi di Guamaggiore riacquistano il loro antico splendore.

L'amministrazione comunale, dopo aver riaperto al culto dei fedeli la chiesa di San Pietro, sta lavorando al progetto per il consolidamento e la valorizzazione della chiesa parrocchiale di San Sebastiano Martire.

La Sovrintendenza ai Beni Culturali ha autorizzato le indagini geognostiche, realizzate per conoscere la stratigrafia del terreno e valutare le sue caratteristiche geologiche e geotecniche.

"Il risultato delle indagini effettuate è stato confortante sulla possibilità di intervenire con un adeguato progetto di consolidamento statico - spiega il vicesindaco Isaura Piredda -, l'architetto e l'ingegnere incaricati dal Comune stanno perciò predisponendo il progetto finalizzato all'avvio dei lavori".

L'ufficio tecnico della Curia di Cagliari ha individuato l'impresa che al più presto si occuperà degli interventi di ripristino degli interni: marmi, pavimento, cappelle e intonaci. La Giunta comunale, in questo inizio del 2020, realizzerà anche i lavori di sistemazione e ristrutturazione del cimitero.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}