CULTURA

in lombardia

Ricerca, premiato il biologo tedesco Guido Kroemer

Il premio assegnato in Lombardia va a un non lombardo ma, spiega il governatore Fontana, "il 70% di questi fondi saranno spesi sul territorio"
(foto pixabay)
(Foto Pixabay)

"Crediamo nella ricerca e nell'innovazione. Stiamo facendo di tutto per andare in questa direzione. I soldi sono fondamentali per la ricerca ed è anche importante che il 70% di questi fondi vengano spesi sul territorio. Quindi pur premiando un non lombardo, diamo una mano alla ricerca lombarda".

Con queste parole il presidente della regione Lombardia, Attilio Fontana, ha spiegato le motivazioni della consegna del premio internazionale "Lombardia è ricerca" al biologo tedesco Guido Kroemer, in occasione della Giornata della ricerca dedicata alla memoria di Umberto Veronesi.

Il biologo molecolare, per le cui ricerche sarà assegnato 1 milione di euro, è stato scelto da una giuria di 15 scienziati, presieduta dalla cardiologa Silvia Priori, e proseguirà le sue ricerche all'Europeo Fibrosi Cistica Onlus di Milano e all'Istituto Europeo di Oncologia.

Il premio quest'anno è stato dedicato all'Healthy Aging.

"Quello dell'invecchiamento è un tema fondamentale per i prossimi decenni - continua Fontana -. Dobbiamo quindi farci trovare preparati".

L'invecchiamento della popolazione apre scenari sempre più importanti, ha detto Paolo Veronesi, presidente della fondazione Umberto Veronesi, e sfide per il futuro dell'assistenza sanitaria, "con malattie oncologiche e neurodegenerative che dovremo affrontare allargando le maglie della prevenzione, che oggi si ferma a 70 anni".

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...