CULTURA

la rassegna

Musica e teatro, lo splendido connubio lancia la "Settimana classica" a Ghilarza

Tanti appuntamenti fino a domenica 22 settembre

Musica e teatro insieme per la prima giornata della "Settimana classica" andata in scena domenica notte alla Torre aragonese.

Buona la prima, dunque, per la kermesse organizzata dal Comune con la collaborazione della Pro Loco e l'aiuto indispensabile di tanti volontari e il contributo finanziario dell'Unione del Guilcier e della Fondazione Sardegna.

Il pubblico in sala ha apprezzato la Pantomima Rinata, la ricostruzione scenico-musicale della Faschingspantomime KV446 di W.A. Mozart, con Andrea Rucli al pianoforte, gli archi dell'Ensemble Ellipsis e gli attori del Teatro del Rifo.

Oggi intanto parte il laboratorio creativo, "Orchestra di cartone", dedicato ai bambini. Quindi nel fine settimana gli altri eventi messi a punto per la quinta edizione della Settimana classica.

Venerdì 20 settembre, alle 19.30 in via Gabriele D'Annunzio, ci sarà l'incontro con Nicola Luberto, che dal 1987 dirige la Casa natale di Arturo Toscanini di Parma. Un incontro che verrà replicato nelle scuole medie di Ghilarza anche il giorno dopo, sabato 21, alle 10.

Sempre sabato 21, ma alle 19,30 in piazza San Palmerio, si terrà il "Piano Dancing", la lezione-concerto al pianoforte curata da Luca Ciammarughi, che proporrà musiche dal Rinascimento al Novecento. Nello stesso palcoscenico, alle 21, si esibirà l'Orchestra da Camera Academia diretta da Cristina Greco.

Per il gran finale domenica 22 settembre ci si sposta a Zuri. Il primo appuntamento è alle 18 con i bambini dell'Orchestra di Cartone, che porteranno in scena il frutto del loro lavoro nei laboratori diretti da Stefania Coccoda. Alle 19 Chantez, ma belle… un incontro musicale per soprano, contralto, coro, pianoforte e danza, con Maria Ladu (soprano), Federica Moi (contralto), Eros Usai (pianoforte). Si esibiranno inoltre il Coro Polifonicu Samughesu e il Coro Armonie di Samugheo, diretti dal maestro Claudio Quirico Serra, accompagnati dalle coreografie del Cuban Club di Abbasanta.

Musiche di Bellini, Monteverdi, Mozart, Delibes, Gounod, Rossini, Verdi, Rossi. Gran finale alle 21 con Tony's Dream.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...