CULTURA

l'intervento

Mandas, nuovo piano di valorizzazione per il nuraghe Su Angiu

È uno dei siti nuragici più importanti dell’intero territorio
il nuraghe su angiu (archivio l unione sarda)
Il Nuraghe Su Angiu (Archivio L'Unione Sarda)

È arrivata la notizia tanto attesa dall’amministrazione comunale di Mandas.

Il Ministero per i beni e le attività culturali ha emesso il decreto di tutela dell'area archeologica di Su Angiu (denominata anche Bangiu), tra i siti nuragici più importanti dell’intero territorio.

“Stiamo raccogliendo i frutti dei sacrifici fatti sinora – dice il sindaco Marco Pisano –, adesso inizia una nuova storia”. Sarà ora più facile per il Comune di Mandas avviare il nuovo piano di valorizzazione in chiave turistica dell’area archeologica. I soldi ci sono: “Abbiamo a disposizione il finanziamento di 750 mila euro ottenuti con l'adesione al bando del Governo per il recupero dei luoghi culturali dimenticati sul territorio nazionale”, conclude Pisano.

Nel villaggio nuragico, oltre alla ripresa degli scavi, verranno realizzati una serie di lavori per la messa in sicurezza dell'area e dei reperti. L’intervento inoltre sarà importante per ridare un po’ di linfa alle imprese e ai disoccupati locali, oltre a dare importanti spunti per lo sviluppo del turismo culturale del territorio.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...