CULTURA

La proposta

"Libri in Circolo", Mogoro valorizza il piacere della lettura

Bambine e bambini hanno proposto letture corali, canti e performance dando vita a una colorata scenografia
il flash mob nel sagrato della parrocchia di mogoro (foto antonio pintori)
Il flash mob nel sagrato della parrocchia di Mogoro (foto Antonio Pintori)

"Libri in Circolo, alla sua seconda edizione a Mogoro, si è riconfermato un progetto di promozione alla lettura che sprigiona energie inaspettate e nuove consapevolezze". Lo ha detto Maria Vittoria Pericu, presidente dell'associazione "Janelas", che ha organizzato un flash mob per diffondere il piacere della lettura nel sagrato della cittadina della Marmilla. Iniziativa chiamata, appunto, "Libri in circolo".

Bambine e bambini dell'istituto comprensivo hanno proposto letture corali, canti, brevi e divertenti performance, disegni e pensieri, dando vita a una colorata scenografia. Oltre 250 gli alunni coinvolti, 11 classi, per oltre 2 ore di intrattenimento.

La mattinata è stata arricchita anche dall'intervento del poeta e uomo di cultura mogorese Dino Maccioni. "Poi lo scambio di libri, il momento clou", ha proseguito Pericu, "150 libri scambiati, molti dei quali donati da cittadine e cittadini mogoresi, consci dell'importanza della lettura nelle vite di tutti noi e consapevoli che il valore del dono e della generosità sia da infondere alle nuove generazioni. Valori che sono parte fondante del nostro progetto di promozione alla lettura".

Sara Meli, della stessa associazione Janelas, ha aggiunto: "Tanta partecipazione, cultura e emozioni regalate dalle pagine colorate di decine di libri. Questo è il risultato più importante che abbiamo raggiunto coi ragazzi, con la scuola e con le istituzioni".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...