CULTURA

Il progetto

Villanovaforru, nel parco archeologico un simposio internazionale di arte

L'iniziativa coinvolge otto autori dal mondo
foto di gruppo per i partecipanti al simposio internazionale (foto antonio pintori)
Foto di gruppo per i partecipanti al simposio internazionale (foto Antonio Pintori)

Otto artisti da tutto il mondo al lavoro in Marmilla.

È in corso nel parco archeologico "Genna Maria" di Villanovaforru il Simposio Internazionale di Arte nella Natura del progetto "Quotidiana Bellezza", organizzato dall'associazione di volontariato "Artetica Onlus" col sostegno del Comune e della cooperativa "Turismo in Marmilla".

Il progetto "Quotidiana Bellezza" aveva già portato a Villanovaforru una mostra di arte postale, ovvero di opere inviate tramite posta. Il concetto è quello di un'arte che viaggia, ma raggiunge anche i luoghi della quotidianità. Questa volta le opere, sino a venerdì, saranno realizzate da otto artisti internazionali con l'utilizzo di materiali naturali.

"La suggestione del luogo sarà fonte d'ispirazione e le creazioni diventeranno istallazioni che daranno luogo ad un 'parco di scultura ambientale' - ha spiegato Cinzia Tuveri, che sta seguendo l'iniziativa, con la direzione artistica di Emanuela Camacci - sarà anche possibile vedere gli artisti al lavoro negli orari di apertura del parco, 9.30 - 13 e 15.30 - 19, con ingresso gratuito all'esterno dell'area archeologica, così come conversare con loro".

Il simposio si concluderà sabato 27 aprile con la celebrazione dell'International Sculpture Day: alle 16 la presentazione delle opere, alle 17 un laboratorio creativo di arte nella natura (con prenotazione) e alle 18 la festa campestre si concluderà con una merenda per i piccoli ed un aperitivo per gli adulti.

Tutte le attività sono gratuite.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...