CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

Tinnura: convegno sulla linea ferrata da Bosa a Macomer

la stazione di macomer
La stazione di Macomer

Qualcuno potrà pur dire che gli Shardana non avevano linee ferrate e neppure treni: ma il titolo del convegno che si svolgerà sabato 19 marzo a Tinnura è comunque suggestivo.

"Innovando sui binari nelle terre degli Shardana" è infatti il tema dell’incontro che vedrà relatori Giacomo del Chiappa, dell’Università di Sassari, Francesco Sechi, ingegnere ed esperto di trasporti, Antonio Giua Marassi, della Camera di Commercio Italo Germanica ed Agostino Cicalò, presidente della Confcommercio Sardegna.

Il dibattito, preceduto dal saluto dei sindaci di Tinnura Maria Grazia Carta, di Macomer Antonio Succu e di Bosa Luigi Mastino, verterà sul tema del recupero turistico e produttivo della linea ferrata da Macomer a Bosa e di alcune cantoniere che vi sono presenti. L’assessore regionale ai trasporti Massimo Deiana chiuderà l’incontro. Il progetto di recupero degli antichi edifici, che ha Macomer come comune capofila, è stato finanziato dalla Regione: la linea ferrata ritornerà ad essere un percorso privilegiato verso il mare, attraverso l’impiego di particolari mezzi che consentiranno ai visitatori ed ai turisti uno straotdinario contatto con la natura e le comunità locali.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...