#CARAUNIONE

La lettera del giorno

"L'allarmante degrado che regna sul lungomare New York 11 settembre"

"È questa la cartolina di benvenuto che vogliamo dare a turisti e crocieristi?"

"Cara Unione,

mi sento in dovere, dopo le lettere dei giorni scorsi in materia di criminalità e disagio giovanile nel capoluogo sardo, di portare a conoscenza, se mai ce ne fosse bisogno, dell'allarmante degrado che regna nel lungomare New York 11 Settembre 2001, meglio conosciuta come 'via Roma lato mare'.

Qui la situazione oramai non è più sostenibile, con ragazzi e ragazze di ogni etnia e provenienza che bevono fino a stordirsi, fumano, diventano maleducati, irrispettosi, rompono bottiglie, lasciano cumuli di immondizia di ogni genere che aumentano nel weekend.

In un luogo così strategico e di interesse, non solo per noi sardi ma anche come cartolina di benvenuto o arrivederci, per i tanti turisti, di barche, yacht, crociere, è mai possibile che non si veda una pattuglia della polizia di stato o dei Carabinieri passare lì, anche per sbaglio, così da agire come deterrente alla maleducazione e all'arroganza di certi individui?

Chi è chiamato a governare la città o la Regione, si rende conto dei problemi reali,e non fittizi ,che attanagliano la nostra città e società, come la crescente povertà, il disagio giovanile, la dispersione scolastica?

Grazie dell'attenzione".

M.L. - Cagliari

***

Potete inviare le vostre lettere, segnalazioni e contenuti multimediali a redazioneweb@unionesarda.it specificando il vostro nome e cognome e un riferimento telefonico. Nell'oggetto dell'email chiediamo di inserire la dicitura #CaraUnione.

(La redazione si limita a dar voce ai cittadini che esprimono opinioni, denunciano disservizi o anomalie e non necessariamente ne condivide il contenuto)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}