#CARAUNIONE

La lettera del giorno

"Perché dobbiamo rinunciare a piazza Matteotti a Cagliari?"

Da luogo di ritrovo a luogo di semplice passaggio, dove la sosta non è più consentita
piazza matteotti a cagliari (archivio l unione sarda)
Piazza Matteotti a Cagliari (archivio L'Unione Sarda)

"Cara Unione,

la riorganizzazione di piazza Matteotti a Cagliari vede la completa preclusione del pubblico al godimento della piazza che, quando ero bambino, era punto di intrattenimento per le famiglie di Cagliari.

Da qualche tempo la piazza è stata trasformata, in fretta e furia, in una sorta di giardinetto che però, senza panchine e con l'attraversamento su passerelle, non risulta di fatto fruibile dalla cittadinanza.

Non parliamo poi del pubblico decoro o della malavita.

Penso che aver proibito in questo modo l'utilizzo della piazza alla cittadinanza sia un vero sopruso. L'Agorà fin dalla antica Grecia voleva esser il punto di incontro della cittadinanza.

Scusate lo sfogo di un cittadino che paga le tasse e vorrebbe usufruire della città.

Cordiali saluti".

B. M. - Cagliari

***

Potete inviare le vostre lettere, segnalazioni e contenuti multimediali a redazioneweb@unionesarda.it specificando il vostro nome e cognome e un riferimento telefonico. Nell'oggetto dell'email chiediamo di inserire la dicitura #CaraUnione.

(La redazione si limita a dar voce ai cittadini che esprimono opinioni, denunciano disservizi o anomalie e non necessariamente ne condivide il contenuto)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}