#CARAUNIONE

La lettera del giorno

"La malattia di Pierpaolo, e il grande cuore dei sardi"

Il ringraziamento di una cagliaritana, che invita a tenere accesa una luce sulla malattia del fratello
immagine simbolo (foto da google)
Immagine simbolo (foto da Google)

"Cara Unione,

sono la sorella di Pierpaolo Piras, e scrivo per ringraziare tutta la Sardegna che sta sostenendo lui e tutta la mia famiglia in una durissima battaglia.

Pierpaolo ha da poco compiuto 42 anni, è nato a Cagliari e si è trasferito in Puglia, per amore, nel 2005. Vive a San Paolo di Civitate, in provincia di Foggia, con la moglie Daniela e i due figli di 11 anni e 8 anni.

Purtroppo, nel mese di febbario 2019 Pierpaolo ha scoperto di avere una brutta malattia, un Linfoma non-Hodgkin a grandi cellule B al 4° stadio, inoperabile e refrattario a tutti i cicli di chemioterapia finora attuati.

L'unica speranza per lui è la terapia car-t cells, terapia salvavita molto costosa ma immediatamente disponibile per noi a Tel Aviv, dove siamo arrivati sabato scorso con un volo umanitario dell'Aeronautica Militare Italiana.

Per poter fare tutto questo abbiamo attivato una campagna di raccolta fondi grande e ambiziosa, e proprio per questo motivo scriviamo, perché senza l'aiuto e la generosità dei sardi che ci hanno sostenuto e continuano a sostenerci fin qui non saremmo nemmeno potuti arrivare.

Spero possa rimanere sempre accesa una luce sul caso - raro - di Pierpaolo, che ancora necessita di aiuto e sostegno.

Intanto, un grazie sincero al grande cuore della Sardegna".

Barbara Piras - Cagliari

***

Potete inviare le vostre lettere, segnalazioni e contenuti multimediali a redazioneweb@unionesarda.it specificando il vostro nome e cognome e un riferimento telefonico. Nell'oggetto dell'email chiediamo di inserire la dicitura #CaraUnione.

(La redazione si limita a dar voce ai cittadini che esprimono opinioni, denunciano disservizi o anomalie e non necessariamente ne condivide il contenuto)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...