denise-pipitone

il caso

Denise Pipitone, due cimici in casa della madre Piera Maggio: «Trovate durante dei lavori, funzionano»

Microspie nell’abitazione in cui vivono i genitori della bimba scomparsa nel 2004: «Forse ce ne sono altre, chi ce le ha messe?»
Denise Pipitone (Ansa)
Denise Pipitone (Ansa)
roma

Denise Pipitone, negativo il test del dna sulla ragazza bosniaca: «Non è lei»

Nessuna svolta nel caso della bambina scomparsa nel 2004 a Mazara del Vallo
Il Sabrina Carmazzi (S) insieme alla collega Francesca Rago durante la requisitoria nel processo per il sequestro della piccola Denise Pipitone. Imputata e' la "sorellastra" Jessica Pulizzi presente in aula dopo una lunga assenza, accusata di concorso in sequestro di minorenne, Marsala (Trapani), 17 giugno 2013. ANSA
Il Sabrina Carmazzi (S) insieme alla collega Francesca Rago durante la requisitoria nel processo per il sequestro della piccola Denise Pipitone. Imputata e' la "sorellastra" Jessica Pulizzi presente in aula dopo una lunga assenza, accusata di concorso in sequestro di minorenne, Marsala (Trapani), 17 giugno 2013. ANSA
roma

Prelevato il Dna di una ragazza bosnica in un campo rom: potrebbe essere Denise Pipitone

La rivelazione ieri sera a “Quarto Grado”, i genitori della bimba scomparsa non ne sapevano nulla
Piera Maggio, la madre di Denise Pipitone (foto Ansa)
Piera Maggio, la madre di Denise Pipitone (foto Ansa)
Mazara del Vallo

Denise Pipitone, i genitori a Messina Denaro: «Facci sapere dov'è»

Piera Maggio: «Non si muoveva foglia sul nostro territorio che non fosse di sua conoscenza, siamo convinti che lui sappia cosa è accaduto 18 anni fa»
L'immagine postata da Piera Maggio (foto da Facebook)
L'immagine postata da Piera Maggio (foto da Facebook)
Dopo 18 anni

Piera Maggio riceve il nuovo codice fiscale di Denise: «Mia figlia c’è, fino a prova contraria»

La tessera è stata recapitata come atto dovuto, ma per la donna assume un significato particolare
Denise Pipitone
Denise Pipitone
Marsala

Denise Pipitone, l’ex pm sassarese Angioni condannata a un anno per «false informazioni»

La magistrata era finita sotto accusa per aver dichiarato cose rivelatesi non vere ai colleghi della procura che indagavano sulla bimba scomparsa nel 2004
Denise Pipitone (foto Chi l'ha visto via Ansa)
Denise Pipitone (foto Chi l'ha visto via Ansa)
trapani

A processo l’ex pm del caso Pipitone: «Angioni raccontò frottole e lo fece in malafede»

Secondo il pm Roberto Piscitello, l’ex pubblico ministero sassarese che denunciò presunti depistaggi mai accertati si comportava come una «star televisiva»
Piera Maggio (foto Ansa)
Piera Maggio (foto Ansa)
Il 26 novembre

Piera Maggio a Cagliari: «Vi racconto di Denise, scomparsa da 18 anni»

Intervistata da Simona De Francisci, la mamma della bimba scomparsa nel 2004 ricostruisce, anche attraverso le pagine del suo libro, l’intricata e dolorosa vicenda. L’appuntamento è nella sala Giorgio Pisano de L’Unione Sarda
Denise Pipitone e l'ex pm Maria Angioni
Denise Pipitone e l'ex pm Maria Angioni
Il processo

Denise Pipitone, l’ex pm Angioni ritratta in aula

L’ex magistrata di origine sarda, e che a distanza di anni ha denunciato depistaggi nell’inchiesta, è accusata di aver mentito in più circostanze ai colleghi di Marsala
Denise Pipitone
Denise Pipitone
marsala

Denise e gli agenti “infedeli”: i testimoni smentiscono l’ex pm Angioni

Prosegue il processo alla magistrata sassarese imputata per “false informazioni ai pm”. Lei: “Non diedi più incarichi alla Polizia, ma qualcosa continuai a delegare per non destare sospetti”

Denise Pipitone (Ansa)
Denise Pipitone (Ansa)
trapani

Denise Pipitone: l’ex pm Maria Angioni ritratta, respinta la richiesta di proscioglimento

Il colpo di scena del magistrato sardo nel corso dell’udienza a Marsala

Maria Angioni (Archivio L'Unione Sarda)
Maria Angioni (Archivio L'Unione Sarda)
trapani

Denise Pipitone: a Marsala il processo all’ex pm sarda Maria Angioni

L’accusa è quella di false informazioni al pm

Denise Pipitone (Archivio L'Unione Sarda)
Denise Pipitone (Archivio L'Unione Sarda)
trapani

Denise Pipitone, l’intercettazione di Anna Corona: "Sono stata io con Giuseppe”

Secondo le parti civili, ossia i genitori della bambina, la donna faceva riferimento al sequestro della piccola

Denise Pipitone (Archivio L'Unione Sarda)
Denise Pipitone (Archivio L'Unione Sarda)
trapani

I 21 anni di Denise Pipitone, la bimba scomparsa nel 2004: come sarebbe oggi?

La mamma ha diffuso un Age Progress della figlia, ipotizzando il suo volto ai giorni d’oggi

Denise Pipitone (Archivio L'Unione Sarda)
Denise Pipitone (Archivio L'Unione Sarda)
trapani

Archiviazione dell’inchiesta su Denise Pipitone, il “no” delle parti civili

I legali hanno studiato la mole di documenti: oltre 4mila pagine

La ex pm in tv (frame da video Rai)
La ex pm in tv (frame da video Rai)
il caso di denise

La pm Angioni: “Se ritratto chiudono l’inchiesta a mio carico, ma io voglio il processo”

"Lo devo a me e alle persone che hanno diritto a verità e giustizia”
mazara del vallo

Denise Pipitone, dalle mappe catastali della casa di Anna Corona spunta l’ipotesi di una stanza segreta

L’ipotesi è che la bambina potrebbe essere stata chiusa lì nei giorni immediatamente successivi al sequesto
la bimba scomparsa

Denise, l’autore della lettera anonima esce allo scoperto: “Ha fatto nomi e cognomi”

L’uomo ha visto la piccola Denise in auto assieme a tre persone che conosceva, non ha parlato finora per paura di ritorsioni: “Potrebbero scattare gli arresti”

l’inchiesta

Denise: “Il giorno della scomparsa era in un’auto, piangeva e chiamava la mamma”

Il testimone anonimo che ha mandato una lettera all’avvocato della famiglia della piccola Denise Pipitone

acqua
L'inaugurazione dell'impianto irriguo (foto Agus)
L'inaugurazione dell'impianto irriguo (foto Agus)

Sarrabus, inaugurato l'impianto irriguo da 2,4 milioni di euro: «Salveremo le arance di Muravera»

Per soddisfare le esigenze dell’intero territorio sarà necessario attendere la realizzazione del secondo lotto
#cara unione
La multa per divieto di fumo
La multa per divieto di fumo

«Pagare una multa, in Italia, può diventare un’odissea»

Esiste ancora il Modello F23: per lo Stato il bonifico bancario è un tabù, molto meglio sprecare carta