Imbarcazione in fiamme di fronte a Porto Cervo.

È successo nel pomeriggio: l'incendio, terribile, ha coinvolto uno yacht di 18 metri.

A bordo c'erano otto persone: un impresario edile di Salerno con la moglie, quattro ragazzini tra i 12 e i 19 anni, la quinta figlia e il comandante dell'imbarcazione. Sono tutti in salvo.

Questa la dinamica. La nave è rimasta alla fonda tutto il giorno davanti a Porto Cervo, poi la famiglia ha deciso di ripartire, ma quando hanno acceso il motore si sono accorti che qualcosa non andava.

Sono andati in sala macchine quando era già partito l'incendio. Così hanno lasciato l'imbarcazione e sono stati soccorsi prima da navi che erano nelle vicinanze, poi dalla Guardia Costiera.

L'incendio, impressionante, è andato avanti fino a tarda sera, dopo le 9 lo yacht è affondato.

© Riproduzione riservata