SPORT - VOLLEY

volley

Altro colpo in attacco per l'Hermaea: a Olbia arriva Jessica Joly

Il nuovo acquisto a disposizione di coach Emiliano Giandomenico
la nuova schiacciatrice dell hermaea olbia jessica joly (foto hermaea olbia)
La nuova schiacciatrice dell'Hermaea Olbia Jessica Joly (foto Hermaea Olbia)

Nuovo colpo in attacco per l'Hermaea Olbia, che ufficializza l'ingaggio di Jessica Joly. La 20enne valdostana sarà il martello a disposizione del coach Emiliano Giandomenico per la stagione 2020/21 della A2 femminile di volley.

Ottava giocatrice, in ordine di apparizione, del mercato del club del presidente Gianni Sarti, che dice di lei: "Lo scorso anno Jessica è stata tra le migliori bande in assoluto, l'Hermaea potrebbe essere il suo trampolino di lancio, anche se non ci dispiacerebbe che sia proprio questa, per lei, una piazza importante in cui crescere".

Reduce dalla stagione al Talmassons, e, dunque, ex avversaria delle biancoblu, l'anno scorso Joly è risultata la seconda miglior banda del torneo, in termini realizzativi, con 322 punti messi a terra in 21 partite. Svezzata dal CSI Chatillon, a 14 anni è stata notata dalla Lilliput Settimo Torinese, dove si è formata esordendo in prima squadra in A2. Da lì il passaggio al Sassuolo, con cui ha vinto la Coppa Italia (2019), e, poi, il Talmassons.

Adesso, Olbia. "Sono rimasta impressionata dal percorso dell'Hermaea nell'ultimo campionato", spiega la schiacciatrice. "Nel prossimo cercherò di compiere un salto di qualità per diventare un elemento sempre più affidabile per la categoria: sarà bello giocare con ragazze esperte come Jenny Barazza e Sara Angelini, formeremo un bel gruppo".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}