SPORT - SPORT DI SQUADRA

Pallamano

A1 femminile, OjSolution sconfitta dall'Ariosto Ferrara

In A2 la Lions vince il derby sassarese
la gioia delle giocatrici della lions sassari dopo la vittoria nel derby (foto claudio atzori)
La gioia delle giocatrici della Lions Sassari dopo la vittoria nel derby (foto Claudio Atzori)

Dopo quattro partite e un turno di riposo, l'Oj Solution Nuoro è ancora alla ricerca dei primi punti stagionali e, al momento, è ultima nella classifica dell'A1 femminile di pallamano assieme al Leno.

Che la Suncini Agribiochimica Ariosto Ferrara fosse una corazzata nonostante avesse ottenuto un solo successo in tre gare, lo aveva sottolineato alla vigilia anche il direttore tecnico nuorese, Roberto Deiana, ma il 17-38 messo a referto alla Polivalente ha fugato ogni dubbio. Le ferraresi hanno mostrato di che pasta sono fatte, filando subito via grazie anche ai cinque rigori trasformati in avvio da Soglietti.

Complici la difesa solida del Ferrara e i tre legni colpiti dalle barbaricine, il primo tempo si è chiuso sul 7-20. Nella ripresa l'Hac Nuoro ha provato ad accorciare, ma le ragazze di Britos hanno reagito portandosi fino al 14-34, quando a pochi minuti dalla sirena il nervosismo ha portato prima all'espulsione per proteste della nuorese Radovic, poi a quella di Márquez della Suncini per somma di due minuti.

A2 - Nella seconda giornata del girone A, la Lions Sassari ha vinto di misura (21-20) il derby turritano con il Sardegna e conquistato i primi due punti stagionali. Le leonesse di Zucchi Pastor hanno giocato una partita impeccabile, condotto la gara dall'inizio alla fine e reagito quando gli sforzi prodotti dalla squadra allenata da Barbara Tetti hanno permesso di agguantare il momentaneo pareggio.

"La Lions ha disputato un'ottima partita ed è riuscita a mettere in pratica tutto ciò che aveva preparato in settimana. Noi no, anche se abbiamo perso di un punto e in tanti sostengono che la nostra prestazione sia stata buona", ha commentato la coach del Sardegna, Barbara Tetti. "Mi aspettavo di più dalla mia squadra, sono piuttosto delusa. Capisco che i derby siano speciali, ma forse questa partita l'abbiamo sentita troppo. Tra tutte vorrei sottolineare la prova dei miei portieri, Laura Piu e Marianna Mastino, per la seconda è stata la prima stracittadina da ex di turno e l'ha saputa gestire bene".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...