SPORT - SPORT DI SQUADRA

Riscatto

Pallamano A1 femminile, l'OjSolution Nuoro attesa a Bressanone

Le altoatesine sono una delle squadre più quotate del torneo, ma le sarde voglio fare risultato
l ojsolution nuoro (foto l unione sarda chessa)
L'OjSolution Nuoro (foto L'Unione Sarda - Chessa)

Il difficile debutto di sabato scorso contro il Mestrino, per l'OjSolution Nuoro, è solo un brutto ricordo. Il campionato di A1 femminile di pallamano è lungo e quel bruciante 20-29 incassato tra le mura amiche va archiviato come un incidente di percorso.

Le nuoresi hanno dalla loro una preparazione fisica ottimale, una tecnica impeccabile e, nonostante la bassissima età media, anche una discreta esperienza, figlia di trascorsi A1 e anni da protagoniste nella serie cadetta e nelle giovanili.

Il progetto della società barbaricina va avanti da tempo e il verdissimo vivaio di casa Hac è pronto a dare i propri frutti. "Sabato abbiamo avuto delle difficoltà evidenti ma in settimana abbiamo affrontato l'argomento. Sappiamo di avere delle solide basi su cui costruire il nostro futuro e già dalla prossima sfida lo dimostreremo", ha spiegato il direttore tecnico del sodalizio nuorese, Roberto Deiana.

L'OjSolution Nuoro alle 19 di sabato sarà impegnata a Bressanone contro il Brixen, una delle squadre più quotate del torneo, ma non immune dagli scivoloni, vedasi la sconfitta di misura incassata alla prima di campionato dall'Ariosto Ferrara.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...