SPORT - SPORT DI SQUADRA

a2

Softball, Supramonte e Nuoro sconfitte in trasferta

In B vincono le Pink Ladies
catalana alghero e pink ladies della yellow team (foto claudio atzori)
Catalana Alghero e Pink Ladies della Yellow Team (foto Claudio Atzori)

È stato un weekend complicato per le squadre sarde dell'A2 di softball. Si sapeva che quella in casa della capolista Legnano sarebbe stata per la Supramonte una trasferta difficile, e le lombarde hanno rispettato il pronostico, anche se la prestazione delle orgolesi è stata condizionata da errori difensivi e da un po' di sfortuna.

La Supramonte, sotto il cielo plumbeo del Milanese, ha subito due sconfitte per manifesta superiorità, la prima al sesto inning col punteggio di 10-2, la seconda alla quinta ripresa per 11-3.

In gara1 l'Orgosolo era partita bene, poi un errore della lanciatrice Valadà ha innescato un effetto domino che ha portato avanti le padrone di casa, abili ad approfittare delle troppe incertezze difensive della squadra ospite. Nel secondo match, la partente Fronteddu stava facendo un ottimo lavoro, ma sullo 0-3 ha iniziato ad avvertire un lieve malore (probabile congestione), che poco dopo, sul 2-3, l'ha costretta a lasciare pedana e campo per essere visitata e curata dall'equipaggio dell'ambulanza del 118.

Nel frattempo, Vadalà ha faticato a tenere a bada le mazze avversarie e la difesa non l'ha sostenuta a dovere.

In una quarta ripresa da brivido, il Legnano ha trasformato i quindici turni di battuta in nove punti in più sul tabellone e tanto è bastato ad archiviare anzitempo anche il secondo incontro. "Il Legnano ha un buon lanciatore partente e una squadra molto attenta, ma se la nostra difesa avesse lavorato meglio e se Marianna Fronteddu avesse potuto concludere gara2, magari le cose sarebbero potute andare diversamente. Siamo state un po' sfortunate, ma Marianna ha dimostrato ancora una volta che l'allenamento la sta portando a ottimi livelli", ha sottolineato la coach della Supramonte, Mariassunta Mereu.

NUORO - Il Banco di Sardegna, impegnato a Parma in casa del Crocetta, non è riuscito a bissare le vittorie siglate a Nuoro sette giorni fa proprio contro le emiliane. Stavolta le barbaricine, prive delle giocatrici straniere, sono state sconfitte 12-2 in quattro inning nel primo incontro e 10-1, alla quinta ripresa, nel secondo. "La difesa ha commesso troppi errori e in attacco nessuno ha giocato bene", ha spiegato il manager Wilmer Pino.

CLASSIFICA - Nuoro e Supramonte hanno perso una posizione ciascuna e, se la prima è scivolata al sesto posto, la seconda è ottava, alle spalle del Crocetta e davanti al Liburnia.

SERIE B - La sfida di Iglesias tra Metropolitan e Cagliari Softball è stata rinviata per impraticabilità del campo su richiesta della squadra ospitante. Ad Alghero, invece, si è giocato nonostante la pioggia intermittente e alla fine le Pink Ladies della Yellow Team hanno superato la Catalana 8-19 in cinque inning per manifesta superiorità.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...