SPORT - MOTORI

il pilota

Schumacher, le parole choc del neurologo

Erich Riederer parla di "stato vegetativo"
michael schumacher (archivio l unione sarda)
Michael Schumacher (Archivio L'Unione Sarda)

I suoi tanti fan che sperano, un giorno, di vederlo di nuovo in pubblico devono fare i conti con le ultime notizie sulla salute di Michael Schumacher. Il campione di Formula Uno che sette anni fa, rimasto coinvolto in un incidente sulle piste da sci, è finito in coma, probabilmente non si riprenderà mai.

L'ultima doccia fredda arriva dalle parole del neurologo Erich Riederer che ha parlato nel corso di un documentario realizzato da TMC France: "Penso che sia in uno stato vegetativo, il che significa che è sveglio ma non risponde. Respira, il suo cuore batte, probabilmente può sedersi e fare piccoli passi con aiuto, ma non di più. Credo che questo sia il massimo che possa fare".

Schumi, che vive nella sua casa sul lago di Ginevra, è protetto da un cordone di isolamento mediatico creato dalla moglie Corinna, sempre al suo fianco. Ogni tanto arriva qualche notizia di miglioramento attraverso gli stretti collaboratori del pilota ma, ha confermato Riederer, è altamente improbabile l'ipotesi di rivederlo come prima dell'incidente.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}