SPORT - CICLISMO E TRIATHLON

nizza

Tour de France, Aru: "Sarà una corsa spettacolare, ma non sono al 100%"

Il ciclista sardo: "Non ho grandissimi obiettivi in questo momento"
fabio aru (foto da instagram)
Fabio Aru (foto da Instagram)

"Questo Tour sarà molto bello e spettacolare, anche per chi lo guarda. Ci sono tante tappe molto dure, già domenica sarà impegnativa e poi la terza settimana sarà durissima".

Fabio Aru presenta così il Tour de France 2020 al via domani da Nizza.

"Questa è una stagione particolare, compressa in tre mesi, molto diversa rispetto al solito - ha sottolineato il ciclista sardo del Team UAE-Emirates nella conferenza della vigilia - Ma tutti sono già molto preparati, il livello è decisamente alto e poi in queste settimane ho visto già tanto stress nel gruppo. Immagino che sarà un Tour tirato sin dall'inizio".

"Non sono ancora al 100% e non ho grandissimi obiettivi in questo momento: voglio solo vedere a che punto sono all'inizio del Tour, perché ci sono state tante sorprese in queste prime settimane dopo la ripresa e quindi anche in una corsa così dura possono capitare varie cose", aggiunge.

"Ho fatto un po' di gare dopo la ripresa e ho visto un livello molto alto, ma sono partito bene. Poi ho avuto una giornataccia al Lombardia - ha dichiarato il ciclista sardo del Team UAE-Emirates nella conferenza della vigilia - e nelle ultime settimane sono stato in altura per una decina di giorni. Mi aspetto una prima settimana in cui avrò una forma inferiore rispetto agli altri: starò a vedere come va, dovrò stare attento ma c'è chi sta meglio, quindi inizierò il Tour con tranquillità".

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}