SPORT - CICLISMO E TRIATHLON

le dichiarazioni

Fabio Aru: "Voglio tornare a battagliare con i più forti"

Il ciclista sardo è pronto a rimettersi in carreggiata dopo due annate difficili
fabio aru (archivio l unione sarda)
Fabio Aru (archivio L'Unione Sarda)

"Voglio tornare a competere con i più forti, a dare delle emozioni a chi mi segue: spero di riuscirci nei

prossimi mesi, già da agosto".

Fabio Aru è pronto a salire nuovamente in sella e a riprendersi il palcoscenico sulle strade di tutto il mondo. Le ultime annate non sono andate come avrebbe voluto e sperato: "Alla fine quello che balza all'occhio sono le mie ultime due stagioni negative sia come risultati che problemi fisici - ha dichiarato il ciclista sardo ai microfoni Sky Sport 24 - Ci si è un po' dimenticati di quello che ho fatto e anche la gente da casa aspetta qualche impresa e qualche buona cosa in salita. Ho superato tantissimi problemi, ci sono voluti tempo e mesi, ma a febbraio quest'anno mi sentivo un altro".

Poi l'arrivo del virus, la stagione che slitta e che adesso è riprogrammata per i primi di agosto: "Ci sarà un calendario compresso - ha ammesso il classe 1990 - spero vivamente, per tutto l'ambiente del ciclismo e per il nostro sport, che si riesca a ripartire. Avremo tre mesi di competizione, logicamente il tempo a disposizione non sarà tantissimo, ma con le dovute precauzioni sarà importante ripartire".

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}