SPORT - CICLISMO E TRIATHLON

ciclismo

Paolo Massenti, da Guasila alla maratona su due ruote Parigi-Brest-Parigi

La gara partirà il giorno del 38esimo compleanno del biker trexentese
paolo massenti (foto severino sirigu)
Paolo Massenti (foto Severino Sirigu)

Da domenica iniziano le qualifiche per la "Parigi-Brest-Parigi 2019", la prestigiosa ultramaratona ciclistica di 1200 km che prenderà avvio il 18 agosto in Francia.

Al via ci saranno 230 ciclisti di 23 nazioni e dovranno percorrere le distanze previste con il solo ausilio del Gps, in totale autosufficienza se non quella autorizzata dall'organizzazione nei punti controllo previsti lungo il percorso.

Tra i partecipanti anche Paolo Massenti, atleta di Guasila, sottufficiale dell'Esercito presso il 3º Reggimento Bersaglieri a Teulada.

"Una dozzina di anni fa ritagliai da una rivista un articolo in cui si parlava di questa entusiasmante endurance in terra francese, incuriosito e allo stesso tempo stregato da questo racconto decisi di conservarlo dentro un cassetto", racconta Massenti.

La Parigi-Brest-Parigi 2019, ironia del caso, partirà il giorno del 38esimo compleanno del biker trexentese.

"L'occasione per farmi un bellissimo regalo - dice -, come previsto da regolamento sarò in completa autosufficienza ma porterò con me oltre a delle borse nella bici un extra molto particolare, una bandiera della Sardegna con le firme di tutti coloro che mi aiuteranno finanziariamente a portare a compimento questo ambizioso regalo-progetto".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...