SPORT - CALCIO REGIONALE

promozione

Romano Marchi sulla panchina del Tonara

Alessio Cinus nuovo responsabile del settore giovanile del Villasimius
romano marchi (foto l unione sarda andrea serreli)
Romano Marchi (foto L'Unione Sarda - Andrea Serreli)

Romano Marchi è il nuovo allenatore del Tonara che ha tesserato anche il suo ex portiere Michele Pili. Il nuovo allenatore ha fatto la sua storia col Taloro guidando la squadra per diverse stagioni con ottimi risultati.

Un allenatore di grande esperienza e con un notevole passato da calciatore.

L'obiettivo del Tonara è far bene. Il sogno riprendersi l'Eccellenza dopo la retrocessione di due anni fa. Importante il ritorno del portiere Pili che con Romano Marchi in panchina non potrà che crescere.

VILLASIMIUS - Il Villasimius del presidente Spartaco Partis e del dirigente Cristian Meloni vuole curare con particolare attenzione il settore giovanile e la scuola calcio.

Alessio Cinus (foto concessa)
Alessio Cinus (foto concessa)

Per questo è stato nominato responsabile del settore giovanile e della scuola calcio il tecnico di Monastir Alessio Cinus. Vanta esperienze nel settore giovanile del Monastir Kosmoto e dal 2017 nelle giovanili del Castiadas Calcio, dove ha contribuito alla crescita degli Allievi e ha ottenuto nel 2018 la vittoria della DCup e un risultato di prestigio nel torneo internazionale Sardinia Talent Trophy 2019 (vinta dal Bayer Monaco sul Genoa in finale).

La sua squadra Villasimius-Castiadas si è classificata prima tra quelle non professionistiche.

"Il lavoro nei giovani", dice Cinus, "è necessario per raggiungere gli obbiettivi di formazione. Il tempo, la pazienza e la programmazione sono ingredienti che non devono mancare per permettere che i nostri ragazzi raggiungano la prima squadra con un adeguato bagaglio tecnico, attraverso sani principi di educazione e rispetto degli avversari. Sono previsti dei raduni per categorie in modo da coinvolgere i ragazzi del territorio nella nuova cornice del campo comunale in sintetico appena ultimato".

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}