SPORT - CALCIO REGIONALE

eccellenza

Il Castiadas travolge il La Palma e aggancia il Carbonia fermo al pari

Vincono anche Nuorese, Bosa, Taloro e Porto Rotondo
a destra l allenatore del castiadas carlo cotroneo (foto andrea serreli)
A destra l'allenatore del Castiadas Carlo Cotroneo (foto Andrea Serreli)

Il Castiadas travolge il La Palma nel secondo tempo e aggancia il Carbonia in vetta alla classifica di Eccellenza. La squadra sarrabese, ben allenata da Carlo Cotroneo, ha vinto in rimonta dimostrando di avere fiato e idee da vedere.

I cagliaritani del nuovo mister Franco Giordano sono passati in vantaggio con Porru reggendo tutto il primo tempo nonostante il gol del pari siglato dall'argentino Caraccio che poi ha segnato il secondo gol dei locali nella ripresa. Proprio nei secondi 45' di gioco il Castiadas ha dominato segnando ancora con Malandra e Usai su rigore. Il La Palma ha chiuso in dieci per l'espulsione di Bodano.

Il Carbonia non è andato oltre il pari a Monastir (0-0). Nelle ultime due gare i minerari hanno perso quattro punti dal Castiadas e sono stati così raggiunti. La Ferrini ha perso sul campo del sempre più sorprendente Bosa. Per i locali reti di Mattiello, Pinna e autorete di Abib. Per i cagliaritani gol di Argiolas e Podda.

Travolgente il successo dell'Atletico Uri sulla San Marco: 6-0 con reti di Tedde, Mura, Calaresu, Carboni, Ciccu e Mereu. Pari (2-2, doppietta di Scioni e reti di Sechi e Madeddu) fra Arbus e Ossese. Vittoria (2-0) della Nuorese col Li Punti ( Ragatzu e Aiana).

Vince anche il Porto Rotondo per 2-1 sul Ghilarza. In gol Marras e doppietta di Mascia. Il Taloro infligge un secco 3-0 al Guspini (Frau, Falchi, Tamara).

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}