SPORT - CALCIO REGIONALE

Promozione

La Palma e Li Punti, a Oristano la super sfida per l'Eccellenza

Il vice presidente dei cagliaritani non abbassa la guardia: "Gara aperta, rimaniamo sul pezzo"
roberto ibba primo a sinistra (l unione sarda foto serreli)
Roberto Ibba, primo a sinistra (L'Unione Sarda - foto Serreli)

Immediato riscatto del La Palma Monte Urpinu. Dopo aver sfiorato il salto diretto in Eccellenza, la squadra di Tonio Madau spera di arrivarci col treno dei playoff. Il primo turno è stato superato alla grande con la vittoria sul Thiesi.

Domenica prossima, alle 16, sul campo federale S'Arrodia di Oristano i cagliaritani affronteranno nella finalissima il Li Punti Sassari.

In palio appunto l'Eccellenza.

"Complimenti al tecnico Madau e al suo staff - esordisce il vice presidente e direttore sportivo, Roberto Ibba -. Ha inciso positivamente sulla testa dei ragazzi. Lo schiaffo della sconfitta dell'ultima giornata contro la San Marco Assemini avrebbe potuto avere effetti davvero negativi sul morale dei calciatori. Così non è stato". E poi: "Non dimentichiamo che la nostra rosa è giovanissima e nostri hanno lavorato con grande concentrazione e determinazione. Ed ecco che sono stati raccolti i frutti con la vittoria contro un Thiesi esperto".

Adesso la finalissima con Ibba deciso a non abbassare la guardia: "La gara è aperta a qualsiasi risultato, non dobbiamo mollare e rimanere sempre sul pezzo".

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...