SPORT - CALCIO

calcio

Serie C, l'Olbia sfida la capolista

Canzi: "Contro la Pro Vercelli serve un altro atteggiamento"
l allenatore dell olbia max canzi (foto olbia calcio)
L'allenatore dell'Olbia Max Canzi (foto Olbia Calcio)

Il tour de force della Serie C impone di guardare avanti, ma presentando la gara casalinga con la capolista Pro Vercelli, di scena domani al "Nespoli" nell'anticipo della 7ª giornata di Serie C (si gioca alle 12.30), Max Canzi non può evitare di guardare indietro.

"Nell'infrasettimanale col Piacenza, per la prima dall'inizio del campionato l'avversario è stato superiore sotto ogni punto di vista, ma non temo contraccolpi sul piano psicologico: abbiamo analizzato l'andamento della gara, e come il Piacenza è arrivato al pareggio, e siamo tutti d'accordo che contro la Pro Vercelli - ha spiegato oggi l'allenatore dell'Olbia - dovrà cambiare l'atteggiamento col quale andremo a impattare la gara".

Ma non solo. "Dobbiamo migliorare alla conclusione nella fase offensiva, e non parlo solo degli attaccanti - ha aggiunto Canzi -. La Pro Vercelli ha altissima qualità, gioca uomo contro uomo a tutto campo, come l'Atalanta e il Chievo Verona, e sa fare davvero male, ma ci siamo preparati e abbiamo le qualità per giocarci la partita".

Fuori per infortunio Belloni, Doratiotto, Pitzalis e Pisano, uscito a Piacenza per un problema muscolare, l'Olbia va a caccia del primo successo dopo tre pareggi di fila: dirigerà il match l'arbitro Marco Monaldi di Macerata.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}