SPORT - ALTRI SPORT

nuoto

La giovane portotorrese Anna Conti non si ferma: demolisce altri due record sardi

L'atleta ha polverizzato il miglior tempo nei 200 dorso
la giovane nuotatrice turritana anna conti (foto tellini)
La giovane nuotatrice turritana Anna Conti (foto Tellini)

Anna Conti inarrestabile, non solo raddoppia, ma triplica.

Dopo avere polverizzato giovedi il record sardo dei 400 misti, ieri sera, nelle piscine di Lu Fangazzu di Sassari, sempre nel meeting regionale di nuoto organizzato dallo Sport Full Time, ha letteralmente demolito il record sardo dei 200 dorso, la sua specialità. 2'12"5 il tempo della diciassettenne nuotatrice portotorrese, che abbassa di oltre due secondi il record precedente, che comunque le apparteneva ( 2'14"7).

Anche questo tempo permetterà ad Anna Conti di cimentarsi nella specialità ai campionati assoluti italiani di nuoto, che si svolgeranno a Riccione (12-14 dicembre). Stamattina per Anna altro record sardo, che migliora di 7 decimi il suo stesso primato: 1'02"01 il tempo. Per soli 14 centesimi non sarà utile alla partecipazione ai campionati assoluti di specialità. Ma pazienza, ad Anna Conti per i campionati italiani bastano e avanzano le gare dei 400 misti e 200 dorso, in cui la nuotatrice turritana tenterà ancora di migliorarsi. Il momento di forma della Conti, una delle regine del nuoto sardo, è strabiliante."Anna ha un grande talento.- afferma il suo allenatore Ilario Ierace - È una ragazza seria, ha grande passione e si è anche irrobustita. Ha solo 17 anni ed ampi margini di miglioramento. Se continua così si toglierà molte soddisfazioni, anche in ambito nazionale".

Argentino Tellini

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}