SPORT - ALTRI SPORT

san vero milis

Capo Mannu, domani inizia campionato assoluto di Surf

L'onda promette bene, dunque si comincia
(foto ufficio stampa)
(Foto ufficio stampa)

L'onda promette bene. Parola degli esperti. Domani 12 novembre parte la terza edizione del campionato assoluto di Surf.

Dalla mattina e fino al tramonto, nello specchio d'acqua di Capo Mannu, la zona più amata dagli amanti del surf per la qualità delle sue onde, uniche in tutto il Mediterraneo, atleti e atlete si sfidano per i 6 titoli italiani di shortboard, longboard, sup wave e bodyboard.

In queste ore nelle marina di San Vero Milis stanno arrivano una sessantina di atleti da 23 club nazionali. Come fa sapere la Federazione le prime heat vedranno sfidarsi atleti e atlete top del Longboard, anche nostrano, tra cui il beniamino locale Mattia Maiorca (già campione nei Surf Games 2017) e la giovanissima new entry Giulia Pala, quattordicenne di Solarussa, prima nella Coppa Italia di Longboard 2019 e, anche lei, come Maiorca, atleta dell'Is Benas Surf Club, prima scuola di Surf in Italiana e club organizzatore dell'evento per il settore Surfing della Federazione Italiana scinautico e wakeboard.

Subito dopo le gare di longboard, Capo Mannu accoglierà gli atleti di sup wave e, anche a seconda del meteo, si andrà avanti col resto delle specialità. Mentre la giornata di mercoledì, che si preannuncia spettacolare per la grandezza e l'intensità delle onde, sarà tutta dedicata allo shortboard e al bodyboard. Tra gli atleti presenti anche Roberto D'Amico, Lorenzo Castagna e i sardi Matteo Calatri e Alessandro Piu.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...