SPORT - ALTRI SPORT

la gara

Trail: il cagliaritano Stefano Frau supera la prova della Valle d'Aosta

Partenza da Gressoney, arrivo a Courmayeur
stefano frau (foto l unione sarda serreli)
Stefano Frau (foto L'Unione Sarda - Serreli)

Buona prova del cagliaritano Stefano Frau nella Tot Dret, un trail con partenza da Gressoney (Valle d'Aosta) e arrivo a Courmayeur tra i più duri della sua categoria.

L'atleta 49enne, appartenente alla società Artzia, si è classificato al 179esimo posto assoluto chiudendo la sua gara in 42 ore e 19 minuti. Una gara durissima su 142 Km con 12000 metri di dislivello positivo.

"Un percorso che si snoda tra le montagne ad altezze che arrivano a 3000 metri", dice Frau. La notte con temperature sotto lo zero, tanta neve in quota durante la gara.

Si svolge in semi autosufficienza con un'unica base vita al 75esimo chilometro dove riposare e rifocillarsi.

In gara (foto L'Unione Sarda - Serreli)
In gara (foto L'Unione Sarda - Serreli)

"Ho trascorso due notti in bianco gestite per cercare di stare dentro i tempi massimi (44 ore). Non si dorme. Al massimo qualche micro sonno da 10 minuti. Qualsiasi tipo di assistenza personale lungo il percorso è vietata, pena la squalifica del corridore. Una gara durissima ma quando ho visto il traguardo - aggiunge Frau - ho provato una gioia immensa dopo un enorme sforzo fisico e mentale. Mi sono allenato tantissimo per prepararla. In questo sport è difficile trovare avversari; compagni di viaggio sì, tanti, che condividono con te le stesse fatiche e le stesse sofferenze".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...