SPORT - VOLLEY

Volley A2 femminile, Olbia per la salvezza a Brescia

il centrale della golem olbia agnese cecconello
Il centrale della Golem Olbia Agnese Cecconello

Con 19 punti realizzati mercoledì, a Marsala, Agnese Cecconello ha contribuito al successo della Golem Olbia sulla Sigel.

Una vittoria al tie-break, colta in rimonta contro l'ultima della classe, che vale il +11 sulla zona retrocessione e, dunque, un pezzo importante di salvezza nella A2 femminile di volley. Il traguardo può essere definitivamente archiviato domenica col bis a Brescia in occasione della 9ª giornata di ritorno.

Non una passeggiata la sfida in casa della Millenium quarta forza del torneo, che il giovane centrale biancoblù presenta partendo proprio dalla prova offerta nello scontro diretto del turno infrasettimanale.

"Sono molto felice di aver avuto spazio: non è facile dimostrare le proprie potenzialità quando si sta spesso fuori dal campo - esordisce Cecconello, classe '99 -. Domenica, a Brescia, ci attende una partita difficile e non dobbiamo assolutamente perdere la concentrazione".

"Purtroppo, stiamo facendo i conti con una trasferta lunghissima, iniziata martedì mattina, che credo abbia in parte condizionato anche la prova di Marsala: sarà fondamentale restare focalizzati e proseguire con la stessa grinta che ci ha portato a vincere in rimonta contro la Sigel".

Con tre vittorie nelle ultime quattro partite, tra le quali spicca il successo sull'allora capolista Marignano, la squadra di Pasqualino Giangrossi può, tuttavia, concedersi il lusso di affrontare la gara di Brescia senza grandi pressioni.

"Quella contro la Battistelli è stata davvero una bella prova di forza, perché ci ha permesso di chiudere un brutto capitolo fatto di tante partite perse", ricorda l'ex Casal de' Pazzi a proposito del 3-2 all'ex primatista. "Siamo tornate al completo e abbiamo aggiunto Giulia Melli, ed è evidente come la squadra, in queste condizioni, sia più competitiva".

Guai, però, ad abbassare la guardia. "Questo campionato non dà certezze: c'è grande equilibrio, e non si può dare nulla per scontato - avverte Cecconello -. Dobbiamo semplicemente continuare a dare il massimo in ogni partita".

Squadre in campo alle 17 al Palasport Jimmy George di Montichiari: arbitri designati Simone Cavicchi e Sergio Jacobacci.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...