SPETTACOLI

cinema

Nel film omaggio alla Carrà anche tre giovani sardi

Sono artisti sardi che vivono a Madrid
fabio muscas valentina sessini e veronica largiu (foto muscas)
Fabio Muscas, Valentina Sessini e Veronica Largiu (foto Muscas)

Nel film di successo spagnolo Ballo Ballo (Explota explota il titolo in lingua originale) del regista Nacho Alvarez e dedicato alla figura di Raffaella Carrà, c'è anche un po' di Sardegna.

La produzione cinematografica, prodotta dalla Indigo Film in collaborazione con Amazon Prime video che prossimamente sbarcherà anche in Italia, vede infatti la collaborazione di tre artisti sardi da tempo residenti a Madrid.

Fabio Muscas di Villamar ha curato tutti gli arrangiamenti musicali e le registrazioni delle tastiere dei grandi successi musicali della Carrà che fanno da sfondo al film. Valentina Sessini di Guspini e Veronica Larigu di Sinnai hanno invece partecipato, in qualità di vocalist, all'esecuzione degli stessi brani del film. Oltre alla produzione musicale, per loro anche la comparsa nel film in qualità di componenti della band che accompagna la protagonista Maria, le cui vicissitudini in Ballo Ballo rievocano la vita della Carrà nel suo periodo vissuto in Spagna: quella stessa fase di vita in cui l'artista italiana, pur con le limitazioni dell'allora dittatura, si è proposta con successo come personaggio innovativo e fuori dagli schemi di quel tempo soffocato dalla censura imposta dal regime.

Simone Muscas

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}