SPETTACOLI

Paulilatino

"Woodstock Legacy", il grande evento al Deledda

Appuntamento speciale con la musica in una serata che promette emozioni
il teatro grazia deledda a paulilatino
Il teatro Grazia Deledda a Paulilatino

Sarà una grande serata in musica quella in programma venerdì (dalle 20) al Teatro Grazia Deledda di Paulilatino con l'evento "Woodstock Legacy 1969-2019.

"Si aprirà con l'esecuzione di 'The Star-Spangled Banner', inno degli Stati Uniti, con la quale Jimi Hendrix chiuse il festival di Woodstock, eseguita dal suo erede riconosciuto internazionalmente Uli Jon Roth", spiegano dal teatro Grazia Deledda. E proseguono: "Uli Jon Roth degli Scorpions, con l'esecuzione, vuole sottolineare l'attualità di quella storica interpretazione. Percorreremo anche gli anni '80 fino ad oggi con Graham Oliver - The Saxon, indiscusso creatore di riff rocciosi con il suo stile chitarristico aggressivo, Paul Quinn - The Saxon, maestro degli assoli metal melodici, Mario Schilirò, chitarrista storico di Zucchero, Piero Leporale, voce dei tour internazionali di Winnie Apice dei Black Sabbath, Emiliano Polizzi, Marco Polizzi, Archelao Micrillo, Mauro Borsetti, Amedeo Bianchi, il famoso arrangiatore di Eros Ramazzotti e del Festival di Sanremo e pilastro della band di Antonello Venditti. Tutti musicisti tra i session-men più quotati a livello europeo. Ci saranno come inoltre special guests The Arthmony".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...