SPETTACOLI

stati uniti

Neil Young, bloccata la richiesta di cittadinanza Usa: "Ha fumato marijuana"

L'esito della domanda ha subito un rallentamento dopo che il cantante ha rivelato di fare uso di droghe leggere
neil young (foto wikipedia)
Neil Young (foto Wikipedia)

Il cantante canadese Neil Young ha chiesto la cittadinanza americana ma la sua pratica è stata messa in standby dopo che ha ammesso di fare uso di marijuana.

Lo storico artista rock, che vive in California dagli anni Sessanta, aveva fatto richiesta per "votare secondo la sua coscienza su Donald Trump e gli altri candidati alle presidenziali", ha detto in una lettera ai suoi fan.

Superato il test per ottenere il passaporto Usa, gli è stato chiesto di fare un altro esame "poiché fa uso di marijuana", una conseguenza della norma aggiunta dall'amministrazione Trump nell'aprile 2019 in base alla quale i richiedenti che usano la cannabis "potrebbero non avere una buona moralità" se viene riscontrato che hanno violato la legge federale.

"Spero sinceramente di aver mostrato una buona moralità", ha detto il leggendario cantautore, che in passato ha assunto posizioni molto critiche nei confronti della presidenza Trump.

Young ha anche rifiutato al tycoon il permesso di usare "Rockin' in the Free World" ai suoi comizi.

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...