SPETTACOLI

sceneggiatura

Cinema, a La Maddalena torna il Premio Solinas

Incontri, laboratori e una tavola rotonda a cui parteciperà anche il regista americano Michael Hoffmann
peter marcias (foto ufficio stampa)
Peter Marcias (foto ufficio stampa)

Entra nel vivo il Premio Solinas a La Maddalena, l'iniziativa dedicata alla scrittura per il cinema che fino a domenica trasformerà l’isola in un grande laboratorio con incontri sullo sviluppo dei progetti tra finalisti e giurati, sessioni di pitching tra finalisti e produttori, Lab di Alta Formazione per gli studenti.

Grande partecipazione ieri ai Magazzini Ex-Ilva per la Masterclass condotta da Peter Marcias e gli studenti dell’Istituto Superiore Garibaldi di La Maddalena e per la proiezione del corto "Sono Alice". Opera che fa parte del film collettivo Bambini che racconta l’infanzia negata a cui è seguito “Il mondo sopra la testa” opera d’animazione ambientata in Sardegna sul tema dei diritti civili. Hanno chiuso la masterclass due brevi clip tratte dai documentari "Silenzi e Parole" e "Uno sguardo alla Terra".

Oggi fino alle 18 a Tegge continuano i Laboratori di Alta Formazione tra finalisti e giurati del Premio Franco Solinas, Premio Solinas Documentario per il Cinema, Premio Solinas Experimenta Serie e le Sessioni di pitching tra produttori e finalisti dei tre concorsi.

Alle 18.30 presso la libreria Magie Letterarie, la critica cinematografica Cristina Piccino presenterà il libro "Banditi a Orgosolo" di Antioco Floris.

Il volume raccoglie i materiali che documentano la realizzazione del film di Vittorio De Seta "Banditi a Orgosolo".

Alle 21.30 nella Sala Consiliare del Comune di La Maddalena) chiuderà la giornata la prima parte della tavola rotonda moderata dal giornalista Nick Vivarelli “Sono le storie il motore dell’industria audiovisiva”: Tra i partecipanti, anche il regista statunitense Michael Hoffmann, e gli autori e registi sardi Peter Marcias, Francesco Piras, Luca Cabriolu, Andrea Di Blasio, Matteo Pianezzi, Mauro Addis, Luca Melis, Alessandra Usai, Federica Matteoli, Fabio Marceddu, Gianni Cesaraccio.

Domani alle 10 ai Magazzini Ex-Ilva la proiezione di "Baradar "il corto di Beppe Tufarulo, regista del pilot “Mi hanno sputato nel milkshake” di Carolina Cavalli che ha vinto l’anno scorso il Premio Solinas Experimenta Serie, seguito dalla Masterclass del regista con gli studenti dell’Istituto Superiore “G.Garibaldi” di La Maddalena.

Alle ore 16 a Tegge una nuova sessione di Pitching tra produttori e finalisti dei tre concorsi.

Alle 21.30 la cerimonia di premiazione dei tre concorsi Premio Franco Solinas, Premio Solinas Documntario per il Cinema in collaborazione con Apollo11 e Premio Solinas Experimenta Serie in collaborazione con Rai Fiction sarà seguita dal concerto “Musica Nuda” con Petra Magoni (voce) e Ferruccio Spinetti (contrabbasso).

Domenica alle 10 a Tegge si concluderanno i Lab di Alta Formazione tra finalisti e giurati dei tre concorsi e le Sessioni di pitching tra produttori e finalisti.

Durante tutte le giornate del Solinas, la Sardegna Film Commission organizzerà, per i produttori e gli autori ospiti, degli special scouting alla scoperta dell’arcipelago di La Maddalena per far conoscere la storia e le location mozzafiato di uno degli angoli più incantevoli e incontaminati dell’isola.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...