SPETTACOLI

il concorso

Festival del cinema all'Asinara, il premio a Roberto Saviano per "La paranza dei bambini"

Insieme a Claudio Giovannesi e Maurizio Braucci, lo scrittore campano riceverà il riconoscimento per la migliore sceneggiatura tratta da un romanzo
roberto saviano (ansa)
Roberto Saviano (Ansa)

Le isole del cinema partono dall'isola dell'Asinara: dal 10 al 14 luglio l'ex Alcatraz italiana ospita il festival "Pensieri e Parole: libri e film all'Asinara".

L'impegno civile, l'integrazione, le memorie del carcere, l'equilibrio fra tutela della natura e attività umane: sono alcuni dei temi dell'edizione 2019.

Si salpa mercoledì 10 luglio per Cala d'Oliva, dove dalle 21.30 sarà presentata una delle novità: la sezione documentari dal titolo "Sott'acqua: conoscere per tutelare", a cura del biologo marino e guida di pesca Francesco Curreli.

La consueta tappa alla Renaredda di Porto Torres, organizzata in collaborazione con la libreria Koinè, propone venerdì 12 luglio il film "L'infelicità italiana" di e con Maurizio Braucci, "Il polo opposto" di Giorgio Amato e il teaser del nuovo film di Pino e gli Anticorpi "Come se non ci fosse un domani".

Il 13 e 14 luglio a Cala Reale viene proposta la sezione "Certe notti: libri e film". Alle 20 proiezione de "Il presidente addormentato" di Gianni Caria.

A seguire la seconda edizione del concorso "Isole del Cinema" premia per la migliore sceneggiatura tratta da un romanzo: Roberto Saviano, Claudio Giovannesi e Maurizio Braucci per il film "La paranza dei bambini", tratto dall'omonimo libro di Saviano.

Il film ha vinto l'Orso d'argento per la miglior sceneggiatura alla 69esima edizione del Festival di Berlino. Sarà proprio il film a chiudere la serata alle 21,30.

Domenica 14 in apertura di serata alle 19 sarà proiettato "Il padrino dell'antimafia" di e con Attilio Bolzoni. Spazio alla musica alle 20.15 con "Storie liberate" concerto di Piero Marras.

Chiuderà il festival alle 21.30 "Il flauto magico di Piazza Vittorio" di Gianfranco Cabiddu e Mario Tronco.

Il festival è curato da Sante Maurizi per Cinearena col sostegno di Parco Nazionale dell'Asinara, Comune di Porto Torres, Ministero per le Attività Culturali, Assessorati al Turismo e allo Spettacolo della Regione Sardegna e Fondazione di Sardegna.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...