SPETTACOLI

forte arena

Gran finale per il Filming Italy Sardegna Festival con Claudia Gerini e William Baldwin

Questa sera la proiezione del film di Francesco Cinquemani "The Poison Rose" e le premiazioni delle star
da sinistra lorenzo giannuzzi paola cortellesi william baldwin e tiziana rocca (foto concessa da tiziana rocca comunicazione)
Da sinistra: Lorenzo Giannuzzi, Paola Cortellesi, William Baldwin e Tiziana Rocca (foto concessa da Tiziana Rocca Comunicazione)

Il colpo d'occhio dal palco della Forte Arena impressiona anche le celebrità giunte in Sardegna per la seconda edizione del Filming Italy Sardegna Festival diretto da Tiziana Rocca, la quattro giorni dedicata alle serie tv, al cinema e ai nuovi talenti.

Un mix di elementi di assoluto interesse supportati dal Mibac, presente con il Sottosegretario Lucia Borgonzoni, dalla Regione Sardegna e dai tantissimi sostenitori e sponsor della kermesse che hanno consentito di creare nel sud dell'Isola un nuovo festival in un periodo ancora di spalla per la stagione turistica che sta decollando.

È certamente uno scenario unico quello del grande spazio all'aperto dedicato allo spettacolo dal vivo e al cinema inaugurato nell'estate 2017 da un'idea coraggiosa e visionaria di Lorenzo Giannuzzi, direttore generale e AD del Forte Village.

Le migliaia di persone accorse alla proiezione del nuovo capolavoro della Disney, Alddin, campione di incassi e titolo di punta della Major americana, con centinaia di giovanissimi festanti in trepida attesa e ammaliati dal fascino delle star che hanno sfilato sul green carpet allestito all'ingresso della Forte Arena, fanno immaginare un lungo futuro per la manifestazione nata sull'asse Cagliari Pula dalla sinergia tra l'Agus Dei di Tiziana Rocca e il resort di lusso di Santa Margherita.

Isabella Ferrari e Patricia Arquette (foto concessa da Tiziana Rocca Comunicazione)
Isabella Ferrari e Patricia Arquette (foto concessa da Tiziana Rocca Comunicazione)

A giudicare dai commenti entusiastici delle personalità premiate ieri sera su uno dei palcoscenici più imponenti tra i festival mondiali oggi esistenti e con una platea di oltre 1500 posti a sedere, una volta arrivati in Sardegna e folgorati dalle bellezze e dai paesaggi da sogno, difficilmente l'addio è indolore e, nel contempo, la voglia di tornare nell'Isola diventa un imperativo obbligato.

I premi di ieri hanno incoronato alcune eccellenze del cinema italiano, come Isabella Ferrari e Paola Cortellesi in compagnia dell'inseparabile marito regista Roberto Milani.

In anteprima Luca Bernabei della Lux Vide ha presentato il trailer della serie tv dedicata a Lorenzo il Magnifico, mentre Darko Peric ed Erin Richards hanno incantato i fan della Casa di Carta e di Gotham con il loro incredibile carisma.

Spazio al cinema sardo per la clip di presentazione del nuovo film di Antonello Grimaldi "Restiamo Amici" di cui ha parlato al pubblico Violante Placido tra i protagonisti del lavoro del regista sassarese assieme a Michele Riondino, Alessandro Roja, Libero De Rienzo, Sveva Alviti, Mirko Trovato, Ivano Marescotti.

Stasera cala il sipario sul Festival con una super giornata ricchissima di ospiti, premiazioni e l'attesissima proiezione di The Poison Rose, film americano scritto e diretto da Francesco Cinquemani, assieme a George Gallo e Luca Giliberto, con un cast stellare dove spiccano John Travolta, Morgan Freeman, Famke Janssen, Kat Graham, Peter Stormare e le italiane Claudia Gerini e Alice Pagani presenti con il regista alla kermesse sarda.

Paolo Da Milano e Darko Peric (foto concessa da Tiziana Rocca Comunicazione)
Paolo Da Milano e Darko Peric (foto concessa da Tiziana Rocca Comunicazione)

Ma ancora riconoscimenti e interviste per William Baldwin, Marco Giallini, Cosima Coppola, Catrinel Marlon e la premiazione finale del progetto Accademia Cinema dedicato ai giovani delle scuole superiori e dell'Università di Cagliari coordinato da Massimo Arcangeli, che ha coinvolto oltre 300 ragazzi da 16 ai 25 anni.

Un lavoro eccezionale che potrebbe aprire le porte per future collaborazioni tra l'Ateneo e la Regione Sarda per importanti iniziative dedicate al settore cinematografico e allo sviluppo dei rapporti con case di produzione di tutto il mondo.

Ingresso libero a partire dalle 20.30.

L.P.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...