SPETTACOLI

Monastir: la banda musicale omaggia Pinuccio Sciola in Olanda

pinuccio sciola
Pinuccio Sciola

La partecipazione al più importante concorso al mondo per orchestre di fiati e l'omaggio al maestro Pinuccio Sciola: la presenza della Banda Musicale di Monastir, diretta dal maestro Alessandro Cabras, al "World Music Contest" di Kerkade in Olanda, è un mix di questi due elementi.

La bacchetta del maestro Cabras, monastirese nato e cresciuto nella Banda Musicale del paese, si muoverà domenica, davanti al pubblico competente del "World Music Contest": da molti considerato il campionato del mondo per orchestre a fiati.

La banda del presidente Vincenzo La Ferla eseguirà tre brani: "Underworld", scritto dal compositore Matteo Martis (anche lui monastirese) che sarà il brano di apertura del concorso olandese. A seguire il brano d'obbligo "Summer Dances" di Adam Gorb, che verrà eseguito da tutte le formazioni partecipanti alla competizione e per finire il pezzo più atteso: "La Memoria delle Pietre", composto dal Maestro Hardy Mertens proprio in occasione del concorso nei Paesi Bassi.

Il brano vede protagoniste le pietre sonore di Pinuccio Sciola, che si fondono con il suono della banda campidanese. Il progetto, nato quando l'artista di San Sperate era ancora in vita, è dedicato alla sua memoria, con le pietre che verranno suonate dalle mani di Maria Sciola: figlia del genio compianto.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...