POLITICA

le dimissioni

Riola Sardo, la Giunta perde un altro assessore: rischio commissariamento

Ha lasciato Francesca Lochi, assessore ai servizi sociali. Se cambia gruppo consiliare, salta la maggioranza
una seduta del consiglio comunale (foto pinna)
Una seduta del Consiglio comunale (foto Pinna)

A Riola Sardo arriverà un commissario? Chissà. Una cosa è certa però: il sindaco di Riola Sardo Mauro Saba ha perso un altro assessore, il terzo dall'inizio del suo mandato.

Francesca Lochi, che aveva la delega ai Servizi sociali, ha deciso di rimettere l'incarico nelle mani del primo cittadino . Ora è una semplice consigliera di maggioranza, anche dalle sue parole si capisce che i malumori con i suoi ormai ex colleghi ci sono: "Mi sono dimessa da assessore per motivi personali - spiega Lochi -. Ora sono ancora nella maggioranza. Poi si vedrà".

Il rischio quindi è che l'ex assessore decida di sedersi nei banchi della minoranza oppure di creare un gruppo autonomo. A quel punto quindi i consiglieri di minoranza sarebbero sette contro la maggioranza occupata invece da sei poltrone. La Giunta in automatico cadrebbe.

"Ho già preso atto di questo rischio - ammette il primo cittadino di Riola Sardo Mauro Saba, 61 anni -. Ma cercherò in tutti i modi di evitare l'arrivo di un commissario. Sarebbe una sconfitta anche perchè stiamo iniziando a raccogliere i frutti del nostro lavoro. Abbiamo 2 milioni di euro da spendere in opere pubbliche tra programmazione territoriale, fondi di bilancio e risorse che stanno arrivando dalla Regione".

Il rischio quindi è che l'aula consigliare di via Umberto ritorni ad essere deserta, come ad agosto di tre anni fa quando la Giunta regionale aveva disposto la fine dell'esecutivo guidato dall'allora sindaco Domenico Ari in seguito alla mancata approvazione del bilancio di previsione.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}